Pianista, Direttore e Compositore nato a Vittorio Veneto (Tv) nel 1975.

Ha studiato Pianoforte con E. Dario e B. Mezzena diplomandosi al Conservatorio B.Marcello di Venezia; Armonia con L. Borin; Composizione con G. Bonato; Contrappunto, Musica corale e Direzione di Coro con D. Zanettovich diplomandosi al Conservatorio di Udine; Musica da Film con S. Cipriani; Pianista accompagnatore con E. Ferrari; Canto e vocalità con E. Baechi e G. Mazzuccato.

Ha frequentato il Biennio Specialistico in Didattica della Musica – Biennio per la formazione dei docenti, conseguendo la relativa Laurea ed Abilitazione all’insegnamento con una tesi sull’opera per ragazzi (Udine 2009).

Svolge un’intensa attività concertistica che gli ha consentito di esibirsi come Pianista, Direttore di Coro – Orchestra e Compositore in diverse regioni e città italiane e all’estero. Ha svolto concerti in Argentina, Taiwan, Austria, Germania, Francia, Slovenia, Croazia, Giappone e in importanti sale da Concerto come il Mozarteum di Salisburgo, il Teatro Colon di Buenos Aires, l’International Forum di Tokyo, Yokohama Minato Mirai Hall, Taipei National Concert Hall, Tokyo Opera City, la Basilica dei Frari di Venezia, l’Auditorium Pollini di Padova, etc…

Musicista eclettico collabora abitualmente con formazioni musicali di vario tipo, gruppi Cameristici, Cori e Orchestre. Svolge concerti e recitals in qualità di accompagnatore pianistico con cantanti lirici di fama internazionale come: B. Anderson, M. Solman, C. Gallone, N. Santodirocco, A.C. De Lucia, E. Giannino, etc…

Viene invitato come membro di giuria in concorsi nazionali e festivals.

Ha collaborato per diversi anni, in qualità di direttore di coro e orchestra, con l’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto – Gruppo attività musicali per il progetto Serenissimo Natale, in diversi concerti che si sono svolti in tutto il Veneto e che hanno coinvolto centinaia di studenti delle Scuole Pubbliche riuniti in un grande Coro.

È pianista del Dedalo Trio (Elvira Cadorin, voce e Gianni Casagrande, percussioni); suona in duo con il Contraltista Matteo Gobbo; il fisarmonicista Gianni Fassetta e collabora abitualmente con altri importanti artisti (il soprano Cristina Nadal, il violoncellista Walter Vestidello, il chitarrista Denis Biason, il tenore Michele Manfrè, il soprano Carla Possagno, l’attore e regista Mirko Artuso, l’attrice di Teatro Nora Fuser, ecc…).

E’ inoltre pianista e arrangiatore dell’Orchestra Italiana Napoletana diretta da Sandro Cuturello.

Dal 2006 è Maestro – Direttore del Corocastel di Conegliano Veneto (Tv), una formazione maschile con un’intensa attività concertistica, originali collaborazioni con vari artisti e musicisti. Con esso dirige moltissimi concerti ed è stato premiato in concorsi corali nazionali ed internazionali.

Dal 2011 al 2015, su nomina del Vescovo di Vittorio Veneto, ha ricoperto il ruolo di Maestro di Cappella del Coro della Cattedrale.

Dal 2012 è direttore e fondatore del Coro Giovanile “SingOverSound”. E’ inoltre direttore e fondatore dell’orchestra giovanile OrcheStraforte e dell’Orchestra giovanile del Liceo “Marconi” di Conegliano (Tv).

È  autore di molta musica corale, da camera e sinfonica, di Oratori (Le rivà Gesù Banbin, Francesco d’Assisi, Jeanne d’Arc, Via Crucis dei senza nome, …) e Fiabe musicali e Musicals (Pinerocchio, Il bambino e l’Angelo, La vera storia delle formiche dei denti, Il potere della colla, Le Amorix e i misteri di streghesca, Hanno ali per volare – dedicato a Don Luigi Caburlotto, etc…) di musiche di scena per lavori teatrali, brani appartenenti a diversi generi musicali, nonché arrangiatore.

Ha scritto un’opera lirico – moderna ispirata alla leggenda medioevale di Bianca di Collalto per soli, coro maschile ed ensemble strumentale.

Sue musiche o arrangiamenti sono regolarmente eseguite da numerosi Cori italiani e stranieri (Corale Zumellese, Coro La Stele, Coro Ecclesia Nova, Corale Universitaria di Torino, Coro Anthem, Coro B.A.I., Gruppo Corale di Bolzano Vicentino, Insieme Vocale Città di Conegliano, e molti altri…).

Spettacoli teatrali con sue musiche e varie composizioni da lui scritte sono andati in scena tra l’altro al Teatro Malibran di Venezia e al Teatro Toniolo di Mestre, al Teatro dell’Arsenale e al Teatro Goldoni di Venezia, al Mozarteum di Salisburgo, al Conservatorio di Milano e in diversi teatri del Giappone.

Giorgio Susana è stato premiato in diversi concorsi nazionali ed internazionali:

  • 1° premio al Concorso Nazionale di musica corale in lingua friulana “Falivis” (2006);
  • 1° premio al Concorso Internazionale di Composizione per giovani compositori indetto dalla Corale Universitaria di Torino (2010);
  • 1° premio al Concorso Nazionale di Composizione “Musica Per la Scuola” co – autore con Giuliano Pavan (2001);
  • 1° premio al 46° Concorso Nazionale Corale di Vittorio Veneto, come direttore di Coro, con il Corocastel – categoria Cori Maschili (2012);
  • 1° premio all’8° Festival della Coralità Veneta, categoria B, come direttore di Coro con il Corocastel (Venezia, 2014);
  • 1° premio (ex-aequo), come direttore del Corocastel, alla 1^ edizione del Concorso Corale Nazionale “Canticum Cordis” di Veruno (NO), cat. Polifonia Sacra e Profana (2017)
  • Premio speciale come “Direttore di Coro dalle particolari doti interpretative” al 46° Concorso Nazionale Corale di Vittorio Veneto (2012);
  • Premio speciale come “Direttore di Coro dalle particolari doti tecnico – interpretative” all’8° Festival della Coralità Veneta (Venezia, 2014);
  • Premio speciale, come direttore del Corocastel, per la miglior interpretazione di musica sacra al Concorso Corale Nazionale “Canticum Cordis” di Veruno (NO), con il brano “Si quaeris miracula” di G. Susana (2017);
  • Premio per la composizione inedita “Il cor verrebbe teco” all’Assemblée Régionale de Chant Choral (Valle d’Aosta 2012)
  • Premio speciale per la migliore interpretazione del brano Rondine sul filo (di G. Susana) nella categoria B, come direttore di coro con il Corocastel (Venezia, 2014).
  • Diploma di Fascia d’oro (livello III) al Concorso Corale Internazionale di Riva del Garda, con il Corocastel, come direttore di Coro (2012);
  • 2° premio al Concorso Nazionale di Brentonico – Tn, come Direttore di Coro, con il Corocastel (2008);
  • 2° premio al Concorso internazionale di Composizione “Città di Barletta”  co – autore con Giuliano Pavan (2002);
  • 2° premio (ex-aequo), come direttore del Corocastel, alla 1^ edizione del Concorso Corale Nazionale “Canticum Cordis” di Veruno (NO), cat. Canto Popolare (2017)
  • 3° premio (1° e 2° non assegnato) al Concorso Internazionale di Composizione Corale – Asac Veneto e Usci F.V.G. (2012);
  • 3° premio (1° non assegnato) al Concorso Nazionale di Composizione Corale “L’Italia s’è desta” – Usci Lombardia (2012);
  • Segnalazione di merito al Concorso internazionale di Composizione corale “Su antiche melodie venete” (Vittorio Veneto 2007);
  • Segnalazione di merito al Concorso nazionale di Composizione “P. Rossi” (Alessandria 2011)
  • Segnalazione di merito al Concorso nazionale di Composizione Corale “Nella Città di Gremi” (Sassari 2013)
  • Segnalazione di merito al Concorso nazionale di Composizione Corale “La canzone napoletana in polifonia” (Napoli 2014)

Alcune sue composizioni sono pubblicate da Sonitus Edizioni Musicali, Feniarco, Asac Veneto e Usci F.V.G.

Diverse sono le sue incisioni discografiche, i passaggi radiofonici e televisivi.

Dal 2014 è commissario artistico regionale dell’A.S.A.C. Veneto e del Concorso Corale Nazionale Città di Vittorio Veneto. Dal 2016 è Docente di Analisi del Repertorio presso l’Accademia Biennale per Direttori di Coro “Piergiorgio Righele”.

E’ Direttore artistico della Scuola di musica “San Giuseppe” di Vittorio Veneto ed Insegnante di ruolo nella Scuola Secondaria di Primo Grado (S. Media).

GIORGIO SUSANA curriculum breve